In Inghilterra e` `Brasile-mania`

In Inghilterra e` `Brasile-mania`
(AGM-DS) - 29/09/2008 12.22.30 - (AGM-DS) - Milano, 29 settembre - In Inghilterra sono pazzi per i giocatori brasiliani. E’ quanto emerge da una classifica pubblicata oggi sull’edizione on line del tabloid inglese The Sun che, stila la graduatoria dei dieci giocatori sudamericani che piu` si sono fatti notare nella massima serie inglese. Tra questi sono esclusi Heurelho Gomes e i due del Manchester City, Robinho e Jo, in Inghilterra da troppo poco tempo, secondo il giornale, per essere giudicati. Fuori concorso, ma perche` giudicati dei veri e propri flop, anche Kleberson e due vecchie conoscenze del nostro calcio come Jardel e Roque Junior.

Al decimo posto si piazza Geovanni, passato in estate dal City all’Hull, ma in grado di dimostrare il proprio valore nell’ultimo turno contro l’Arsenal. Seguono Mirandinha, Lucas e Anfolso Alves, passato in pochi mesi da candidato flop ad aspirante rivelazione del torneo. In sesta posizione di Denilson, il ventenne centrocampista dell’Arsenal che in estate ha assunto l’ingrato compito di fare dimenticare Flamini e Gilberto ai tifosi dei Gunners. Elano e` in quinta posizione, mentre per trovare chi occupa la quarta posizione basta restare a Manchester, sponda United: ai piedi del podio c’e`, infatti, l’attaccante dei Red Devils Anderson. In terza posizione c’e` Edu, in seconda Gilberto, mentre al comando c’e` Juninho, attaccante che i tifosi del Middlesbrough, ancora, non sono riusciti a dimenticare.


fonte : http://www.datasport.it/

CALCIO, BRASILE: INAUGURATO DA PELE' IL MUSEO DEL PALLONE

San Paolo, 15:31
CALCIO, BRASILE: INAUGURATO DA PELE' IL MUSEO DEL PALLONE
Pelè ha inaugurato nello stadio Pacaembù di San Paolo un museo del calcio brasiliano. Il museo ha aperto i battenti in occasione del cinquantesimo anniversario della conquista del mondiale del '58 da parte del Brasile ed e' costato 17,8 milioni di euro, ripartiti tra governo e privati. Diciassette le aule tematiche ubicate sotto lo stadio del Corinthians, in uno spazio di 7mila metri quadrati, con numerosi schermi che proiettano costantemente spezzoni di partite. Presente anche una vasta collezione di foto storiche, con un'intera sezione dedicata a Pelè. "E' un museo - ha detto il governatore dello Stato di San Paolo Josè Serra durante l'inaugurazione - di tutti i brasiliani, di tutti i club e senza preferenze, che abbiamo realizzato a San Paolo in vista dei mondiali del 2014". (AGI)


fonte: http://www.repubblica.it/

Brasile, pessimismo sul Pil 2009

29.09.08 - Gli scenari economici apertisi dopo il collasso americano causano pessimismo sullo sviluppo del Prodotto interno lordo brasiliano nel 2009. Se il ministro della Fazenda, Guido Mantega, colloca la crescita intorno al 4,5 per cento, molti analisti prevedono un aumento massimo del 4 o anche del 3,5. (Eubrasil)


fonte http://musibrasil.net

Sedi diplomatiche Brasile in Italia

Ambasciata del Brasile a Roma

Piazza Navona, 14 - 00186 - Roma
Telefono: +39 06 683981
Fax: +39 06 6867858
E-mail: info@ambrasile.it
Website: http://www.ambasciatadelbrasile.it/
Ambasciatore Adhemar Gabriel Bahadian


Ambasciata presso la Santa Sede

Via della Conciliazione, 22 - 00193 - Roma
Telefono: +39 06 687 5252/3/4
Fax :+39 06 687 2540
Ambasciatore Vera Lúcia Barrouin Crivano Machado

Rappresentazione presso la FAO

Via Santa Maria dell’Anima, 32 - 00186 - Roma
Telefono: +39 06 678 9353 / +39 06 6830 7576
Fax : +39 06 6839 8802
Ambasciatore José Antonio Marcondes de Carvalho


Consolato Generale a Roma

Piazza Pasquino, 8
00186 - Roma
Telefono: +39 06 688 9661
Fax: +39 06 688 02883
Celular de plantão: +39 333 1184 682
E-mail: consulado@brasilroma.it
WebSite: www.consuladobrasilroma.it
Ambasciatore José Roberto de Almeida Pinto



Consolato Generale a Milano

Corso Europa, 12 - 5º Piano
Telefono: +39 02 7771071
Fax: +39 02 76015628 / +39 02 76015621
E-mail: informa@consbrasmilao.it
Website: http://www.consbrasmilao.it/
Ambasciatore Antonio Augusto Dayrell de Lima

per saperne di piu http://www.ambasciatadelbrasile.it/

Il primo derby è di Ronaldinho

Contro l'Inter il "Brasile rossonero" fa la differenza: il gol è di Dinho su cross di Kakà. Primo ko per i nerazzurri di Mourinho, che alla fine si innervosiscono: rosso a Burdisso e Materazzi (dalla panchina). Occasione sprecata da Adriano.

Il primo gol italiano di Ronaldinho, in un'azione tutta brasiliana, regala al Milan un derby infuocato, con le espulsioni di Burdisso e Materazzi dalla panchina. Un successo meritato dai rossoneri, molto più organizzati e con Kakà-Ronaldinho-Pato a vincere il duello a distanza contro Mancini-Ibrahimovic-Quaresma.

Il primo affondo è del Milan, sempre sull'asse brasiliano: scambio veloce fra Pato e Kakà che si allunga la palla in area per poi crossare dentro, ma Julio Cesar è pronto. Mancini replica al 3' con un rasoterra che Abbiati lascia scorrere a lato. All'11' scambio veloce e tocco dentro di Ibra dalla destra, respinto con un piede da Abbiati. Il Milan gioca molto alto e al 14' Zambrotta calcia dai 30 metri: alto di poco.

Affondo di Maicon al 17', palla in area per Ibra stoppato dall'uscita di Abbiati. Replica di Pato al 19', il cui tiro viene respinto con il corpo da Burdisso. La prima vera grande occasione capita al 26' a Ronaldinho su tocco di Kakà: il tiro è perfetto, altrettanto la deviazione di Julio Cesar in angolo sul suo palo. L'Inter si scuote, Ibra scalda le mani ad Abbiati al 35'. Un minuto dopo si decide la gara: Kakà trova il varco sulla destra, cross perfetto in area dove svetta Ronaldinho, che supera Cambiasso in elevazione e infila nell'angolino alla sinistra di Julio Cesar.

L'Inter carica a testa bassa, il Milan si chiude ed esalta il suo profilo più operaio, senza risparmiare nessuno, compresi Ronaldinho e Pato: difesa accorta e contropiede prepotenti in cui mette sotto pressione la retroguardia interista. Mourinho cambia: fuori Materazzi dentro Cruz, Mancini lascia il posto ad Adriano per un 4-2-3-1 con Zanetti che scala in difesa. Ma è comunque sempre il Milan a convincere di più, con Ancelotti che rinforza difesa e centrocampo sostituendo Pato per Flamini.

Al 31' l'ennesimo contropiede di Kakà è fatale per Burdisso, già ammonito: cartellino rosso e Inter in dieci. C'è spazio anche per Stankovic (fuori Vieira) e per far saltare i nervi ai nerazzurri, panchina compresa. Materazzi viene infatti espulso e Stankovic sfiora il rosso per una brutta entrata ancora su Kakà. Shevchenko, entrato per Ronaldinho apre ulteriormente varchi e manca il raddoppio al 44' perché Julio Cesar fa l'ennesimo prodigio. Adriano, infine, si mangia il pareggio nel finale.

fonte http://calcio.leonardo.it/

Brasile:Cascate di Iguacu

Tour of Rio de Janeiro, visiting Copacabana, Ipanema, and downtown, seeing beaches, cafes, people and Rio in all its glory.

Tour of Rio de Janeiro, visiting Copacabana, Ipanema, and downtown, seeing beaches, cafes, people and Rio in all its glory.



Le origini del carnevale





Carnevale affonda le sue radici risalgono agli antichi greci e romani, che ha celebrato i riti di primavera. Nel Medioevo, quando la Chiesa cattolica ha tentato di sopprimere tutte le idee pagano, è fallito quando è venuto a questa celebrazione. La Chiesa ha incorporato il rito nel proprio calendario come un periodo di ringraziamento. Le nazioni d'Europa, in particolare Francia, Spagna e Portogallo, ha dato grazie gettando le parti, indossando maschere e balli per le strade. Tutti e tre i poteri colonizzando condotto la tradizione con loro per il Nuovo Mondo, ma in Brasile è sbarcato con una differenza. I portoghesi avevano abbandonato il gusto per allegria, che ha proposto il entrudo, una beffa se allegro responsabili gettare acqua, farina, volto polvere, e molte altre cose ad ogni altri volti.

Prima del 1840, le strade della città brasiliana ha sommossa durante il periodo di tre giorni fino al mercoledì delle Ceneri con persone in maschere hurling fiale puzzolenti e squirting vicenda con la farina e forte profumati liquidi; incendio doloso è stata anche una forma di intrattenimento. Nel 1840, la moglie di un italiano di Rio de Janeiro albergatore cambiato il carnevale celebrazione sempre tramite l'invio di inviti, affitto musicisti, importando striscioni e confetti, e di dare una prodigiosa palla mascherato. Nel giro di pochi anni, la palla mascherato diventato di moda e la selvaggia beffe svolto sulle strade scomparse.

Austin Powers al top

14 Aprile, 2008

La modella Gisele Bundchen al fianco di Mike Myers nel quarto film sulla spia combinaguai?


La top e l'agente segreto - Che Austin Powers, la spia pasticciona interpretata da Mike Myers in tre fortunati film, amasse circondarsi di belle donne, era risaputo. Ma mai avremmo pensato che nel quarto capitolo della serie si sarebbe trovato accanto una simile sventola. Pare infatti che per Austin Powers 4, sebbene ancora non ci siano conferme ufficiali, sia stata scelta come protagonista femminile la popolarissima top model Gisele Bundchen.

Dalla passerella al set - Buona notizia? Sì, almeno in parte: la brasiliana Gisele è sempre un bel vedere. Ma, d’altro canto, è anche vero che le uniche esperienze cinematografiche della Bundchen constano nelle apparizioni in Taxi, remake dell’omonimo film francese, e ne Il diavolo veste Prada. Oh, e nella relazione durata cinque anni con il bel Leonardo DiCaprio, certo. Non conta, eh? No, in effetti no.

Mike il buongustaio - In attesa di saperne di più, non possiamo che sottolineare il buon gusto di Mike Myers, famoso oltre che per Austin Powers, per la sua interpretazione in Wayne’s World – Fusi di testa e per aver prestato la voce all’orco Shrek. Per il suo nuovo film, The Love Guru, in uscita nelle sale USA il 20 giugno, l’attore ha infatti scelto come comprimaria la bella Jessica Alba. Sembra quasi che Myers, i film, li giri apposta per trovarsi in mezzo alle ragazze più affascinanti del globo…







































fonte http://www.skylife.it/

(AP) Brasile: le prospettive dell’economia per il 2008-2010

Romario annuncia il ritiro

Lo Stato di Amapá::foto viaggi consigli.

Amapá Stato possiede un tasso di conservazione del 96% del suo territorio, e di tutti i suoi confini terrestri indiani sono chiaramente contrassegnati. La foresta amazzonica copre circa l'80% dello Stato, che detiene il parco nazionale più grande del mondo "il Parco Tumucumaque Mountain Range", con 3,8 milioni di ettari.


Amapá cerca attraverso lo sviluppo sostenibile e della protezione ambientale programmi.

In materia di agricoltura, la regione di forza è la produzione di colture di sussistenza, in particolare, manioca, riso, mais e fagioli, così come le banane.

Lo Stato di Amapá una volta era di proprietà di un uomo, un cittadino portoghese chiamato Bento Maciel Parente, che è stato dato l'area dalla Corona portoghese nel 1637. Per anni, la regione era ambita da molti paesi: all'inizio del 18 ° secolo fu invasa dai britannici e olandesi e sostenuto dalla Francia, che nel 1713 ha accettato brasiliano possesso attraverso il trattato di Utrecht. Il raid sulla regione ha continuato, comunque, e così i portoghesi hanno deciso di fondare la Rocca di San José de Macapá.


Lo sviluppo nella regione, ha avuto inizio con la scoperta di oro nella sua foresta di corsi d'acqua che ancora una volta ha suscitato avidi intenzioni della Francia, il leader francese per tentare di recuperare il controllo del territorio nel 1895.

Questa nuova controversia sarebbe soltanto giunta a scadenza nel 900, quando la Commissione ha confermato di Ginevra ha dato al Brasile il diritto di possesso. In quello stesso anno, Amapá è stato incorporato come un territorio dello Stato di Pará, da dove sarebbe separata nel 1945. Ma sarebbe solo guadagnare autonomia come stato dopo la costituzione del 1988, che segna il ritorno del brasiliano processo.

Dati caratteristici


Capitale: Macapá
Popolazione: 577.000 mila
Zona: 142,814.60 km2
Clima: equatoriale, con temperature medie che variano tra i 26 e 32 ° C

Lo Stato di Acre: Foto- Itinerari-Turismo

Fino all'inizio del 20 ° secolo, Acre apparteneva alla Bolivia. Dato che nei primi decenni del 19 ° secolo, tuttavia, i brasiliani hanno costituito la maggioranza della sua popolazione. Con la firma del Trattato di Petrópolis nel 1903, il Brasile è stato concesso il possesso definitivo oltre la regione, situata nel nord del paese. Acre è stato integrato inizialmente come un territorio ed è stato promosso alla categoria di Stato nel 1962.

Lo Stato di 632.174 abitanti sono attualmente diffuse fra 22 città e città (comuni). La capitale dell stato di Acre è la città di Rio Branco, che è anche la più popolata, seguita da Cruzeiro do Sul, Tarauacá, Sena Madureira e Brasiléa.

L'economia locale è polarizzata da due città: Cruzeiro do Sul, nel Nord-est, dove l'Alto Juruá Estrarre Reserve e la Serra do Divisor Parco Nazionale sono situati, e la capitale Rio Branco, a sud-est, che concentra le attività industriali.


Caratteristiche del paese

Capitale: Rio Branco
Popolazione: 632.174
Area geografica: 152,581.40 chilometri quadrati per

Clima: equatoriale, con temperature medie tra i 26 e 32 ° C

Lo Stato di Roraima

Lo Stato di Roraima è quasi totalmente situato nel emisfero settentrionale,Si trova ancheil Monte Caburaí.

Fu solo nel 1962 che il territorio ha cambiato il suo nome a Roraima. Con incentivi fiscali creato dal governo militare, la sua infrastruttura è stata modernizzata ad attrarre imprenditori e dei lavoratori per la regione.

Circa il 60% del suo territorio è coperto dalla foresta amazzonica e la regione registra una bassa densità di popolazione: 1,4 abitanti per chilometro quadrato.


Monte Roraima è una delle principali attrazioni di Stato. Ha una altitudine di 2875 metri e si trova sul confine con il Venezuela e Guyana. La vista all'alba è impressionante. La sua principale via passa attraverso il venezuelano comune di Santa Helena.
Un altro punto che è ricercato è Pedra Pintada, un importante sito archeologico di 140 chilometri da Boa Vista. La regione era una volta un grande lago salato, 83 metri sopra il livello del mare.


Il lago di Cacarana, con sabbie bianche e anacardi alberi, è stato uno dei principali punti turistici, situato a soli 180 chilometri dalla capitale, Boa Vista. Lo stesso vale per Maracá Island, una riserva biologica 100 km da de Boa Vista, nel comune di Amajari.

Alcuni dati dello Stato di Roraima


Capitale: Boa Vista
Popolazione: 381.447
Superficie: 224.299 km quadrati












Brasile :::Un paese per tutti

Il Brasile è unico per la ricchezza della natura, la cultura, l'economia e la storia.Con innumerevoli attrazioni turistiche, e la nostra diversità come strumento principale per realizzare questo potenziale. Spiagge, boschi, montagne, fiumi, festival, diversificato cucina, parchi nazionali, e di centri storici sono sparsi tra 26 Stati e il Distretto Federale, dove è situata la Capitale Brasilia.

Un miscuglio razziale ha generato una nazione di felice, la condivisione di persone, un paese in cui tutti si riuniscono sotto la loro differenze e diversità, in un clima di pacifica convivenza.

In aggiunta, il nostro alleato per la crescita economica del paese e la posizione strategica del Sud America ci rende un punto focale per attirare tecnici, commerciali e sociali, che, in combinato disposto con il tempo libero, definire Brasile come un paese speciale, con una grande opportunità di mete e spiagge meravigliose.

Tutto questo è Brasile

Ana Paulo de Oliveira l'arbitro-modella di Playboy ritornata in campo::Immagini di carnevale 2008




Ana Paulo de Oliveira l'arbitro-modella di Playboy ritornata in campo.


Lei un arbito brasiliano ha posato per la rivista play boy ed è stata sospesa l'anno scorso.
Ieri dopo un anno è tornata nell'arbitraggio brasiliano in Serie B.

Infatti ha arbitrato Sao Josè e Taquaritinga del campionato di San Paolo.




Meno male che è tornata ne farà delle belle(in tutti i sensi)

Ristoranti e attivita brasiliane in Campania

Churrascaria Maxim - v. Pila ai Piani - Avellino

Corcovado Club - v. G.Bausan, 17 - tel. 347.6553856 - Napoli

Favela - v. Ianniello, 18 - tel. 089.958774 - Penta di Fisciano (Sa)

Ristorante Vudú - v. Roma, 268 - tel. 089.235555 - 84121 - Salerno

Yes Brazil - v. Pollisipo, 405/c - tel. 081.2714333 - Napoli

Veridiana Mallmann, per la pubblicità


Se siete stati in autostrada per lavoro o per recarvi in vacanza vi sarete certo accorti di una splendida figura che ha allietato il vostro viaggio. Stiamo parlando, come avevamo già annunciato, della giovane e sexy velina Veridiana Mallmann protagonista della campagna pubblicitaria della celebre azienda di biancheria intima Liabel.



© Liabel spa

Il marchio Liabel è, infatti, in questi giorni protagonista di una nuova campagna pubblicitaria nel circuito delle affissioni autostradali, che propone Veridiana Mallmann come testimonial.

La Mallmann, 22 anni, occhi grigi, capelli biondi e un fisico statuario, impersona perfettamente la moderna femminilità. Fresca e sorridente, Veridiana Mallmann identifica infatti appieno il nuovo spirito del marchio dell'azienda di lingerie.

Lo slogan della campagna – “Liabel: ogni giorno una bellezza” – e l’immagine giovane e fresca di Veridiana Mallmann, esprimono lo spirito del nuovo marchio Liabel, pensato per una consumatrice femminile, ambiziosa e attenta alle tendenze della moda ma anche alla ricerca di un intimo di qualità, confortevole e funzionale, adatto ad ogni tipo di esigenza.



© Liabel spa

Al settimanale 'Tu' qualche settimana fa la ventiduenne modella brasiliana aveva svelato i retroscena del percorso che l'hanno portata nel cast di Striscia la Notizia.

“Antonio Ricci mi ha notata alla festa per i vent'anni di Striscia. Due giorni dopo mi ha voluta conoscere e gli ho giurato che in un mese avrei imparato l'italiano. Ho saputo di essere stata scelta tre giorni prima di andare in diretta”. Aveva raccontato al settimanale.

“Per me – aveva detto ancora a 'Tu' - si tratta della prima volta in televisione e mi piace tanto questa situazione. Spero di restare nel mondo della tv: il mio sogno è condurre un programma d'informazione tutto mio”. Ma per ora Veridiana è tutta concentrata sul fare bene il suo ruolo di velina e di modella... e con la campagna Liabel abbiamo avuto la conferma di tutta la sua bellezza e professionalità!




© Liabel spa




















fonte http://www.rumors.it/

ADRIANA LIMA top-model brasiliana

Adriana Francesca Lima nata il 12 giugno 1981 è una supermodella brasiliana di livello internazionale, nota soprattutto per il suo lavoro con Victoria's Secret.


Consolato Brasiliano a Napoli

Via Giovanni Bausan 24, 80121 Napoli
Tel +39 081 19364387 — 081 344 3359;
Fax +39 081 2140925

Chi è il console Brasiliano a Napoli ?

Il Console Onorario del Brasile a Napoli è l’avv. Mario Luiz Piccaglia de Menezes, nominato con atto della Repubblica Federativa del Brasile del 29 luglio 2003 ed exequatur del 16 settembre 2003

Nato a Rio de Janeiro il 14/10/1959, Italo-brasiliano, sposato e padre di due figli.


Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Bologna e si è in seguito trasferito a Napoli dove e diventato anche un avvocato.

info@consbrasnapoli.it

Ana Laura Ribas

Ana Laura Ribas, una showgirl brasiliana nota in Italia.
In italia debuta nel 1989.
da quel momento e stata sempr in prima scena sulla televisione italiana

Juliana Moreira Brasiliana in Italia

Juliana Moreira è nata in Brasile a san Paolo 15 aprile 1982
Alta 179 cm, per 62 kg di peso forma, ha occhi e capelli neri.

La sua carriera inizia come modella in vari programmi di moda in Braile.
Arrivata in Italia circa un anno e mezzo fa, qui ha continuato la sua carriera di modella. Teo Mammucari l'ha scelta come valletta.

Il video

Miss Brasil in USA 2007, Heloísa Alves

novembre 2007

A Miss Brasil USA 2007, Heloísa Alves

Guarda il video



The miss is...



intervist video

Le origini del carnevale

Carnevale affonda le sue radici risalgono agli antichi greci e romani, che ha celebrato i riti di primavera. Nel Medioevo, quando la Chiesa cattolica ha tentato di sopprimere tutte le idee pagano, è fallito quando è venuto a questa celebrazione. La Chiesa ha incorporato il rito nel proprio calendario come un periodo di ringraziamento. Le nazioni d'Europa, in particolare Francia, Spagna e Portogallo, ha dato grazie gettando le parti, indossando maschere e balli per le strade. Tutti e tre i poteri colonizzando condotto la tradizione con loro per il Nuovo Mondo, ma in Brasile è sbarcato con una differenza. I portoghesi avevano abbandonato il gusto per allegria, che ha proposto il entrudo, una beffa se allegro responsabili gettare acqua, farina, volto polvere, e molte altre cose ad ogni altri volti.

Prima del 1840, le strade della città brasiliana ha sommossa durante il periodo di tre giorni fino al mercoledì delle Ceneri con persone in maschere hurling fiale puzzolenti e squirting vicenda con la farina e forte profumati liquidi; incendio doloso è stata anche una forma di intrattenimento. Nel 1840, la moglie di un italiano di Rio de Janeiro albergatore cambiato il carnevale celebrazione sempre tramite l'invio di inviti, affitto musicisti, importando striscioni e confetti, e di dare una prodigiosa palla mascherato. Nel giro di pochi anni, la palla mascherato diventato di moda e la selvaggia beffe svolto sulle strade scomparse.

Locali brasiliani a Torino

  • CHURRASCARIA IGUACU’ di Divizio Dolores
  • via Goito 9 – Torino
  • tel.011-6692869


  • BRASILIAN BAR
  • p.zza Rivoli, 1 - Torino
  • tel. 011-7495212 - 011 7395212

  • CHURRASCARIA ESTRELA DO SUL - Cucina brasiliana
  • via Nizza 23 – Torino
  • tel 011-655892

  • TERRA BRASIL'S
  • via Gioberti 70 angolo via Governolo – - Torino
  • telefono 011-593966 cell 3393222318

  • DESIGUAL
  • Via Legnano, 9 Ang. Via Gioberti - Torino -
  • telefono 347/3073934

  • COPACABANA Di De Jesus Dias Jusceli
  • Via S. Marino, 31 - Torino
  • tel- 011/611799

Consigli per il turismo in Brasile

Consigli per il turista italiano

Visitate i seguenti siti


http://www.consiglidiviaggio.it/
http://www.viaggiaresicuri.mae.aci.it/
http://www.ilviaggio.it/
http://www.embitalia.org.br/

http://www.concuri.org.br/

Ambasciata Brasiliana in Italia a Roma

Ambasciata del Brasile in Italia. Roma

Milan: Kaka` ‘Cristiano Ronaldo ora il piu` forte’

(AGM-DS) - 10/04/2008 20.42.43 - (AGM-DS) - Milano, 10 aprile - Kaka` era ospite questa sera della trasmissione di Sky condotta da Gianluca Vialli e Paolo Rossi. Il fuoriclasse milanista ha parlato del presidente Silvio Berlusconi: ”Ho un buon rapporto con il presidente, quando viene allo stadio cerca di salutare tutti i giocatori, cerca di tenerli tutti vicini, e` molto bravo e simpatico”.
Sul crollo italiano in Champions League: ”I risultati parlano contro le squadre italiane, le inglesi pero` non e` il primo anno che arrivano cosi` avanti, quindi non e` solo fortuna, hanno un’ottima gestione del calcio. Ora il Manchester United e` la squadra che gioca il calcio piu` bello, ha meritato cosi` come hanno meritato prima l’Arsenal e il Liverpool. In Champions League tutto puo` succedere, ma vedo il Manchester come favorito. La finale? Il Liverpool e` incredibile, ma potrebbe essere Manchester United-Chelsea. Nel calcio l’abitudine a giocare grandi partite e` importante, e il Chelsea e` abituato negli ultimi tempi ai grandi eventi. Il Barcellona e` meno brillante, ma ha giocatori che possono sempre risolvere la partita”.

Sul successore di Kaka` nela caccia al Pallone d’Oro: ”Cristiano Ronaldo? In questo momento lui e` il miglior giocatore per quello che sta facendo, un vero fuoriclasse. Poi per arrivare al Pallone d’Oro servono altri fattori, quest’anno ci saranno anche gli Europei. Messi mi piace molto, ha questo problema degli infortuni. Fernando Torres? E’ molto bravo”.

Sul campionato: ”Possiamo dare una mano alla Roma vincendo il derby, anche se non mancano troppe partite alla fine. Pensiamo comunque a fare la nostra parte, e quindi dobbiamo battere l’Inter”.
Su due possibili arrivi futuri in casa rossonera: ”Shevchenko? Io lo sento ogni tanto, siamo diventati grandi amci, non capisco cosa sia successo in questi due anni. Per me rimane sempre un grande giocatore. Sheva a me piace, poi bisogna sapere le sue motivazioni. La societa` dovra` comunque gestire la cosa, ma per me non ci sarebbero problemi. Ronaldinho? Abbiamo giocato molte partite insieme in nazionale, a me piace come giocatore, quello che fa con la palla lo fanno pochi giocatori, se arriva al Milan sara` sicuramente benvenuto, poi sara` compito del mister gestirlo”.

Su Ronaldo: ”Ronaldo l’ho sentito quando era qui in Italia. Ha tanta voglia di tornare, ma ha sempre dato un esempio di forza. Tornare al Flamengo per un po’ sarebbe una buona soluzione per lui. Secondo me torna sicuramente”.
Su Pato: ”E’ un giocatore che ha un talento impressionante. Non ha mai fatto pero` derby, partite importanti, anche in Brasile. Comincia ora a vivere queste cose del calcio”.
Sulle Olimpiadi: ”Non so, vediamo come finisce la stagione, deve mettersi d’accordo il Milan con il Brasile, per me sarebbe un sogno, ma non voglio che ci siano litigi, non ho voglia di litigare per queste cose”.


(M. Bordignon, DTS)

fonte http://www.datasport.it/

Leticìa Carlos nuda per Playboy e per... Adriano

Mercoledí 09.04.2008 17:02

Studentessa di Scienze Motorie e regina delle gossip brasiliano. E' Leticìa Carlos, che, grazie a curve prorompenti e viso d'angelo, sta diventando famosa in gran parte del Sudamerica. La Carlos ha infatti posato nuda per la rivista ufficiale del San Paolo (squadra in cui milita con successo il nerazzurro Adriano) che ogni settimana dedica uno spazio alle bellezze-tifose dei colori rosso-bianco-neri. Ma per lei non è una novità, visto che a gennaio era stata immortalata sulla copertina della nota rivista Playboy.

Le sue relazioni, tutte in stile telenovelas carioca, si sono intrecciate già due volte con il mondo del pallone. Conosciuta in tutto il brasile la sua storia d'amore (finita dopo le foto osé sulla rivista per solo uomini) con Richarlyson, ala destra del San Paolo che più volte è stato accostato alla Roma, la Carlos è stata di recente coinvolta in nuovi rumors di gossip. Anche stavolta c'entra un calciatore: si dice infatti che Denìlson del Palmeiras le abbia dedicato il gol segnato la scorsa settimana. L'attaccante, dopo aver siglato la rete, ha infatti esultato mostrando al pubblico una "L" di Leticìa.


E sempre dal Brasile arriva voci sullala storia d'amore tra Pato, attaccante del Milan, e l'attrice Stephany Brito. Secondo quanto rivelano i giornali sudamericani, il giocatore avrebbe infatti chiesto alla sua compagna di sposarlo: la proposta di matrimonio e relativo fidanzamento sarebbe stata fatta durante un romantico viaggio fatto dai due a Parigi un paio di settimane fa.


Ovviamente la bella sudamericana, nota nel suo paese sia per il ruolo nella telenovela "Desiderio Proibito" che per un celebre servizio fotografico per playboy, avrebbe ricevuto con la proposta anche uno splendio anello con diamante.

fonte: http://canali.libero.it/affaritaliani/

Toscana in Brasile, per investire sul cacao piu' pregiato al mondo

Le industrie dolciarie toscane hanno intenzione di investire nella costruzione di un grande impianto per la lavorazione del cacao nello Stato amazzonico del Pará. La fabbrica eseguirà i processi di tostatura, decorticazione e macinazione dei semi, tutti funzionali alla successiva produzione di cioccolato.

Mauro Perini, presidente dell’Ibra, istituto con sede a Firenze che promuove le relazioni sociali, economiche e culturali tra Italia e Brasile, è stato recentemente a Belém, dove a nome degli imprenditori della regione ha formalizzato l’interesse in una serie di incontri presso la Segreteria di Stato per l’agricoltura.

L’impianto dovrebbe essere installato nella regione interna della Transamazzonica, dove si concentra la maggiore produzione di cacao del Pará.
Il motivo del particolare interesse degli italiani è dovuto al fatto che il prodotto di quest’area è valutato come il migliore del Brasile. E' inoltre considerato tra i più pregiati al mondo, grazie all’alta percentuale di materia grassa contenuta. Ciò abbassa la temperatura del punto di fusione e facilita le operazioni di trasformazione del cacao in cioccolato, al cui risultato il know-how in arrivo dall’Italia assicurerà un notevole valore aggiunto.

Sono allo studio anche iniziative di marketing su vasta scala per valorizzare il prodotto finito ottenuto, utilizzandolo come biglietto da visita per l’industria alimentare del Brasile nel mondo.

All’interno dei provvedimenti che consentiranno da parte brasiliana il finanziamento del progetto, il governo del Pará ha creato uno speciale fondo, enominato “Funcacau”.
Sarà costituito da una percentuale dell’Imposta sulla circolazione di merci e servizi (Icms) applicata nello Stato e consentirà ai produttori locali maggiori investimenti in ricerca, tecnologia, formazione del personale e utilizzo di procedimenti organici.


News ITALIA PRESS

fonte : http://www.newsitaliapress.it/

Pato e Stephany, i promessi sposi

Procede a gonfie vele la storia d'amore tra Pato, attaccante del Milan, e l'attrice brasiliana Stephany Brito.

Secondo quanto rivelano i giornali brasiliani, il giocatore avrebbe infatti chiesto alla sua compagna di sposarlo: la proposta di matrimonio e relativo fidanzamento sarebbe stata fatta durante un romantico viaggio fatto dai due a Parigi un paio di settimane fa.

Ovviamente la bella sudamericana, nota nel suo paese sia per il ruolo nella telenovela "Desiderio Proibito" che per un celebre servizio fotografico per playboy, avrebbe ricevuto con la proposta anche uno splendio anello con diamante.

"Adesso potrete dire che siamo fidanzati", avrebbe detto lo stesso Pato ai media del suo Paese.

Ricordiamo che i due si sono conosciuti l'anno scorso tramite internet e solo in un secondo tempo hanno cominciato a frequentarsi di persona, nonostante i numeri impegni di entrambi.

"Lui si è presentato come mio fan e per prima cosa siamo diventati amici. Poi mi ha chiesto di metterci insieme e io ho accettato - aveva raccontato tempo fa Stephany - "Il primo bacio? A dicembre ma se avessi potuto l'avrei baciato molto prima via web".

"Il futuro? Prevediamo di vivere insieme, logicamente io penso al matrimonio. Siamo sulle nuvole...", aveva quindi aggiunto la bella brasiliana. Subito accontentata.

fonte http://www.sports.it/

Brasile: 8 morti e 190 mila senzatetto per maltempo

SAN PAOLO - Otto persone sono morte e oltre 190 mila sono rimaste senza casa per un'ondata di maltempo che ha colpito in questi giorni il Nordest del Brasile, in un periodo normalmente di siccità.

Pioggie catastrofiche hanno provocato inondazioni e fatto straripare fiumi, allagando città e villaggi dell'interno. In tutto, sono 204 i comuni che hanno decretato lo stato d'emergenza.

Il presidente Luiz Inacio Lula da Silva si è riunito a Brasilia con i governatori degli otto stati colpiti, per decidere l'invio di aiuti e truppe per la difesa civile.

Nello stato del Cearà, il più colpito dal maltempo, quattro giovani sono stati travolti da un'onda di piena nella cittadina di Itarumà e sono precipitati dalla cascata di 72 metri che è la principale attrazione turistica della località.

fonte http://www.swissinfo.ch/

Camera di Commercio Italo-Brasiliana

Fondata nell'anno 1954

Legalmente riconosciuta dal Ministero del Commercio Internazionale - Roma

Iscritta in UNIONCAMERE - Roma, al n° 18 nell'elenco delle Camere di Commercio italo estere o estere in Italia

www.unioncamere.it

Portale Camere Miste - www.cameremiste.it

La stella brasiliana di Playboy anche d'inverno non ha freddo



Indignazione della Chiesa brasiliana per l’assassinio di un leader del "Movimento Senza terra"

02/04/2008 15.01.42

La Commissione pastorale della terra, organismo della Conferenza episcopale brasiliana, ha espresso “indignazione per il barbaro assassinio” di Eli Dallemole, dirigente del "Movimento Senza terra" nello Stato brasiliano del Paranà. L’uomo, di origine italiana, è stato ucciso a colpi di pistola domenica sera. La polizia ha fermato quattro persone accusate di essere gli esecutori del delitto, tra i quali due killer professionisti e il presunto mandante, il presidente del sindacato dei commercianti della città di Cornelio Procopio. I cinque fermati erano già ricercati per associazione a delinquere, incendio doloso e tentativo di omicidio per l'attacco ad un accampamento dei Sem Terra. “Non è ammissibile – si legge in una nota della Commissione pastorale della terra – che nel XXI secolo continuino ad essere utilizzati gli strumenti della barbarie contro i poveri delle zone rurali. Non è ammissibile – si legge ancora nel testo ripreso dall'agenzia Sir – che i proprietari della terra organizzano e mantengono milizie private per garantirsi proprietà che non svolgono la loro funzione sociale, come stabilito dalla Costituzione”. (A.L.)

fonte http://www.oecumene.radiovaticana.org/

Brasile, quasi 5 mld di dollari dal turismo nel 2007

L'anno è stato il migliore dal 1969



In occasione della pubblicazione dei dati sul turismo brasiliano relativi al primo bimestre del 2008, il presidente dell’Ente del Turismo Brasiliano Embratur Jeanine Pires fa il punto, con un focus particolare sul mercato italiano. "Il Turismo Brasiliano ha inaugurato il 2008 con numeri da record e con un considerevole trend di crescita: il Paese ha registrato infatti nel 2007 entrate pari a 4,9 miliardi di dollari grazie alle spese di quasi 5 milioni di turisti stranieri. Questo risultato, del 12,5% superiore al dato 2006 (pari a 4,3 miliardi di dollari), ha consacrato il 2007 come migliore anno per il turismo internazionale in Brasile dal 1969".


fonte http://www.guidaviaggi.it/

Lula a Bush, «il Brasile può aiutarvi»

Ho passato trenta anni della mia vita criticando il ministro Delfim Netto e parlando male del Fondo monetario internazionale. Oggi mi è venuta la borsite, per quante fascine ho caricato contro l’Fmi. Quando ho saputo che non siamo più debitori mi sono detto: d’infarto non morirò.

Gli ho telefonato: “Il problema è questo, figlio mio, abbiamo passato ventisei anni senza crescere. E ora che stiamo crescendo ci venite ad ostacolare, cavolo? Risolvi la crisi. Fai un Programma di ristrutturazione. Se vuoi il Brasile può aiutarvi”. E’ vero che ho molta fortuna.

L’ho avuta quando ho perso tre elezioni, e l’ho avuta quando ne ho vinte due». E’ quanto il presidente della Repubblica Luiz Inácio Lula da Silva (nella foto in alto) ha recentemente dichiarato a Recife, durante un incontro tra imprenditori brasiliani e messicani. Queste parole fanno il paio con quanto dichiarato il 26 marzo a Los Angeles dal candidato repubblicano alla presidenza statunitense, John McCain: «C’è la grande forza collettiva dell’Unione europea, e ci sono grandi nazioni come l’India, il Giappone, l’Australia, il Brasile, la Corea del Sud, il Sud Africa, la Turchia e Israele, per citare soltanto alcune delle democrazie più importanti.

[…] Dobbiamo fare in modo che il G8 torni ad essere un club di democrazie del libero mercato: bisogna includervi il Brasile e l’India ed escludervi la Russia». Per completare il quadro ricordiamo che il governo-Lula sta battendo tutti i propri record di popolarità. O meglio: era dal lontano marzo del 2003 – ma si converrà che erano altri tempi, e si viveva la fase delle luna di miele elettorale – che l’indice di approvazione per l’Esecutivo in carica non volava tanto in alto.

E gli effetti del miracolo cominciano già a farsi vedere: addirittura il quarantasei per cento dei brasiliani, di certo un altro record, fa oggi parte della classe media. Si stima, infatti, che a partire dal 2005 ben venti milioni di persone abbiano lasciato le cosiddette classi D ed E, per ascendere alla classe C, che potremmo definire come “medio-bassa”.

La ricetta lulista? Impedire qualsiasi misura che possa comportare la diminuzione del potere d’acquisto dei cittadini, affinché possa consolidarsi una nuova classe media capace di conseguire beni e prodotti, prima soltanto immaginati.

(Francesco Giappichini).

fonte http://blog.musibrasil.net/

Grande fratello Italia 2008 Thiago e Benedetta

Veridiana Mallmann, bellissima... in biancheria intima


Se siete stati in autostrada per lavoro o per recarvi in vacanza vi sarete certo accorti di una splendida figura che ha allietato il vostro viaggio. Stiamo parlando, come avevamo già annunciato, della giovane e sexy velina Veridiana Mallmann protagonista della campagna pubblicitaria della celebre azienda di biancheria intima Liabel.



© Liabel spa

Il marchio Liabel è, infatti, in questi giorni protagonista di una nuova campagna pubblicitaria nel circuito delle affissioni autostradali, che propone Veridiana Mallmann come testimonial.

La Mallmann, 22 anni, occhi grigi, capelli biondi e un fisico statuario, impersona perfettamente la moderna femminilità. Fresca e sorridente, Veridiana Mallmann identifica infatti appieno il nuovo spirito del marchio dell'azienda di lingerie.

Lo slogan della campagna – “Liabel: ogni giorno una bellezza” – e l’immagine giovane e fresca di Veridiana Mallmann, esprimono lo spirito del nuovo marchio Liabel, pensato per una consumatrice femminile, ambiziosa e attenta alle tendenze della moda ma anche alla ricerca di un intimo di qualità, confortevole e funzionale, adatto ad ogni tipo di esigenza.



© Liabel spa

Al settimanale 'Tu' qualche settimana fa la ventiduenne modella brasiliana aveva svelato i retroscena del percorso che l'hanno portata nel cast di Striscia la Notizia.

“Antonio Ricci mi ha notata alla festa per i vent'anni di Striscia. Due giorni dopo mi ha voluta conoscere e gli ho giurato che in un mese avrei imparato l'italiano. Ho saputo di essere stata scelta tre giorni prima di andare in diretta”. Aveva raccontato al settimanale.

“Per me – aveva detto ancora a 'Tu' - si tratta della prima volta in televisione e mi piace tanto questa situazione. Spero di restare nel mondo della tv: il mio sogno è condurre un programma d'informazione tutto mio”. Ma per ora Veridiana è tutta concentrata sul fare bene il suo ruolo di velina e di modella... e con la campagna Liabel abbiamo avuto la conferma di tutta la sua bellezza e professionalità!




© Liabel spa




















fonte http://www.rumors.it/

Emilia de Almeyda Ramos, la scultrice delle leggende

CALCIO, BRASILE: TIFOSO UCCISO DIETRO STADIO SAN PAOLO

Operai brasiliani irregolari traditi dalla loro lingua

Milan: Ronaldo e` tornato in Italia


(Ronaldo) (AGM-DS) - 11/03/2008 13.06.27 - (AGM-DS) - Milano, 11 marzo - Ronaldo ha lasciato la Francia ed e` da poco ritornato in Italia . L’attaccante brasiliano e` atterrato alle 12.20 circa allo scalo privato di Linate a bordo di un aereo proveniente da Parigi, dove l`attaccante rossonero ha trascorso i primi ventisei giorni di terapie dopo l`intervento chirurgico al tendine del ginocchio sinistro, effettuato dal dottor Gerard Saillant.

Ronaldo non ha voluto rilasciare dichiarazioni e si e` limitato a salutare i giornalisti alzando il pollice della mano. Un segnale di ottimismo quello che il Fenomeno ha voluto lanciare, dopo le contrastanti affermazioni fatte nei giorni immediatamente seguenti all`intervento:`Se non sto bene smetto`, `Lotterò per tornare a giocare`.

Subito dopo l`atterraggio, Ronaldo è ripartito dall`aeroporto a bordo di un`auto assieme alla fidanzata Maria Beatriz e al dirigente rossonero Leonardo.

fonte http://www.datasport.it/

Amauri: "Il Milan è una tentazione"

Dichiarazione d'amore dell'attaccante brasiliano che ieri ha dato mostra di sè a San Siro
25-02-2008 08:59

Brasile e Argentina, hermanos in musica

Il bassista e compositore Max Robert (nella foto) è tra i musicisti brasiliani che hanno partecipato a un documentario dell’originale serie televisiva argentina

Brasile: per la prima volta azzerato il debito estero

Per la prima volta nella sua storia il Brasile ha azzerato il debito estero.

Importato o prodotto, l’Italia è leader del falso extra vergine


Nucleare, Argentina e Brasile cooperano

I presidenti argentino e brasiliano, Cristina Kirchner e Inacio Lula, hanno annunciato a Buenos Aires la loro intenzione di costruire insieme uno stabilimento per l'arricchimento dell'uranio e di rafforzare la loro collaborazione in campo energetico. Nella fase iniziale, ognuno dei due Paesi lavorerà con la propria tecnologia nucleare. I due più grandi Stati sudamericani hanno anche deciso di creare una commissione per sviluppare un reattore nucleare in comune.

http://www.viniesapori.net

ELENCO DELLE SCUOLE DI SAMBA IN ITALIA

AFROEIRA, www.afroeira.com Bologna, T. 347 2546048

BANDAO www.bandao.it Poggibonsi, T. 348 7030953

BANDA BERIMBAU www.bandaberimbau.com Trieste, T. 333 4050839 - 3483604698

BANDITA, www.bandita.org Bari, T. 338 8530821

BATEBALENGO, www.vivabrasil.it La Spezia, T. 347 3332564

BATUQUE PERCUSSION, www.stefanorossini.net Roma, T.338 7863913

BLOKOMARANHAO www.bloko.it Vicenza, T. 393 8045889

CAPOEIRAFIRENZE www.capoeirafirenze.com Firenze, T. 347 3393296

CARAGIPAU/SAMBARATO www.caragipau.org Latina, T. 339 8429871

COMUNICATO SAMBA www.gilsonsilveira.com Torino

ESCOLA DE SAMBA www.escoladesamba-roma-rio.it Roma

FALABRASIL www.falabrasil.it Palermo

FANSAMBA/MASSAMBA Lucca T. 339 4831661

G.R.E.S. FELIZ DA VIDA www.felizdavida.org Milano, T. 347 0359290

MARACATUDO www.maracatudo.it Napoli, T. 328 4216920

MITOKASAMBA www.mitokasamba.com Milano

SAMBAMAREA www.sambamarea.it Roma, T. 339 2373896

SAMBANDA www.sambanda.it Barberino nel Mugello/Firenze T. 340 9234407

Attività brasiliane in Campania

Churrascaria Maxim - v. Pila ai Piani - Avellino

Corcovado Club - v. G.Bausan, 17 - tel. 347.6553856 - Napoli

Favela - v. Ianniello, 18 - tel. 089.958774 - Penta di Fisciano (Sa)

Ristorante Vudú - v. Roma, 268 - tel. 089.235555 - 84121 - Salerno

Yes Brazil - v. Pollisipo, 405/c - tel. 081.2714333 - Napoli

Attività brasiliane in EMILIA ROMAGNA

Churrascaria O Boiadeiro - v. Provinciale, 175 - tel. 0521.97271 - Pallanzano (Pr)

Churrascaria Brazil Grill - v. Emilia Ovest, 57/b - tel. 059.9535243 - 335.5268319 - Castelfranco Emilia (Mo)

Churrascaria O Cangaceiro - v. G. Regnoli. 92 - tel. 0543.370657 - Forlì

Churrascaria Domingo's - strada per Tibano - tel. 0524.591124 - loc. Cabriolo - Fidenza (Pr)

Churrascaria Dragut - v. Garonna, 13/a - tel. 0522.941722 - fraz. Cella - Reggio Emilia

La Bandera - v. Giordano Bruno - Piacenza

Poco Loco - v. Mezzofanti, 18 - tel. 051.392002 - Bologna

Savana's - v.le della Vittoria, 101 - tel. 0541.933052 - Gabicce Mare (Ri)

Terra Samba - v. Losanna, 35/a - tel/fax. 0541.373782 - info@terrasamba.it - Miramare di Rimini (

BRASILE/ SCONTRO TRA TRAGHETTO E CHIATTA, 10 MORTI, 8 DISPERSI

Visitare il Brasile ::Turismo in Brasile::Le regole

Turisti
Tutti i turisti hanno bisogno de passaporto per entrare in Brasile, ma i visti possono essere o non essere obbligatorio a seconda del rapporto tra paesi.
Per esempio i cittadini degli Stati Uniti d'America , hanno bisogno di un visto,
Il Ministero degli affari esteri autorizza i visti, che possono essere richiesti nelle Rappresentanze brasiliane ll'estero. L'importo da pagare varia da paese a paese.

Il modo per verificare il periodo periodo dipermanenenza è controllare il timbro sul passaporto all'arrivo nel paese. Pertanto, è importante verificare se il passaporto è stato timbrato. Se è necessario rimanere più a lungo il rinnovo del visto deve essere richiesta ad un ufficio di polizia federale prima di un determinato periodo di tempo , altrimentisi rischia di dover pagare una multa al momento di lasciare il paese.

Esenzione dal Visti
I cittadini dei seguenti paesi non hanno bisogno del visto per stare in Brasileper meno di 90 giorni:

Andorra, Argentina, Austria, Bahamas, Barbados, Belgio, Bolivia, Cile, Colombia, Costa Rica, Danimarca, Ecuador, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Israele, Italia, Liechtenstein, Lussemburgo, Malesia, Monaco , Il Marocco, Namibia, Olanda, Norvegia, Panama, Paraguay, Perù, Filippine, Polonia, Portogallo, San Marino, Slovenia, Sud Africa, Sud Corea, Malta, Spagna, Italia, Svezia, Svizzera, Tailandia, Trinidad & Tobago, Regno Unito , Uruguay, Venezuela e Vaticano.

Prodotti

Secondo le norme del Dipartimento aviazione civile del governo brasiliano l'ingresso dei seguenti prodotti è vietato: prodotti illeciti, sigari brasiliani o bevande realizzate per la vendita all'estero, e le bevande alcoliche portate da minori di età inferiore ai 18 anni.

Vaccinazioni

È obbligatorio presentare i certificati di vaccinazione contro la poliomielite per i bambini di età compresa tra i tre mesi e sei anni. Coloro che sono stati nei seguenti paesi fino a tre mesi prima del viaggio in Brasile dovrebbe presentare certificati internazionali di vaccinazione contro la febbre gialla:
La vaccinazione contro la febbre gialla è raccomandato per coloro che visitano alcune regioni brasiliane
È importante notare che la vaccinazione contro la febbre gialla

Piante e animali

Per far entrare piante e gli animali in Brasile è necessario presentare un certificato di fito-sanitarie e di un certificato di salubrità degli animali, rispettivamente. Per cani e gatti è necessario presentare un certificato di vaccinazione contro la rabbia. Per qualsiasi altro animale per entrare nel paese, ci vuolen l'autorizzazione da parte del Ministero dell'Agricoltura del Brasile e necessario e, nel caso di animali esotici, di una licenza dalla CITES del paese di origine e di una autorizzazione da parte del Istituto Brasiliano dell'Ambiente e Risorse naturali rinnovabili (Ibama).

Avvertenze legali

Gli Stranieri che commettono reati contro la sicurezza nazionale, l'ordine sociale o politico, e la gente l'economia può essere espulso. Lo stesso vale per i casi al commercio, la detenzione o la facilitazione di indebito uso di sostanze stupefacenti o di sostanze che provocano dipendenza fisica o psichica, per la mancanza di rispetto o no il divieto per gli stranieri specificamente determinati dalla legge. In caso di espulsione, lo straniero non sarà consentito di tornare in Brasile. Coloro che entrano irregolarmente nel paese (senza autorizzazione), può essere deportati.

In caso di denuncia o di condanne per uno o più reati, lo straniero può essere estradato per essere giudicata nel suo paese. Che, se il governo richiedente basa la sua richiesta su un trattato internazionale o promesse di reciprocità in Brasile. Attualmente, il Brasile ha accordi di estradizione con 18 paesi:

Argentina, Australia, Belgio, Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador, Corea del Sud, Spagna, Stati Uniti, Italia, Messico, Paraguay, Perù, Regn
o Unito, Svizzera, Uruguay e Venezuela.

Ronaldo, stasera operazione a Parigi. Il Milan: "Si riprenderà"

Ronaldo, il fenomeno triste, è volato nella mattinata a Parigi, dove, nel tardo pomeriggio, sarà operato al ginocchio dal Professero Saillant, lo stesso che lo curò dopo lo stesso infortunio del 2000. La diagnosi non lascia dubbi, si tratta di una serissima rottura del tendine rotuleo. Mentre il presidente dell'Inter Moratti fa gli auguri al suo ex calciatore, quello del Milan Berlusconi interviene ad Uno Mattina: "Ronaldo ha un fisico straordinario, ce la farà anche questa volta".




www.calciotoscano.it

BRASILE: PADRE DI AYRTON SENNA ACCUSATO DI SCHIAVITU'

Camila Morais al Guida al campionato

Camila Morais, ventidue anni, è arrivata in Italia tre anni fa e ha fatto notare la sua bellezza ogni settimana nella trasmissione Guida al campionato .
Le sue misure altezza 178, seno 86, vita 62, fianchi 90, scarpe 39.

Grazie ad una seleziona su 100 ragazze in Brasile e stata notata e ha vinto potendo così arivare in Italia.

Su 100 ragazze ne scelsero soltanto due. e come premio ebbero uno stage in Italia.

E venuta in Italia per due mesi..si è innamorata di questo paese e ci è ritornata

Oggi lavora a mediaset ed è molto contenta ..

Insomma alle aziende di Berlusconi le brasiliane hanno sempre portato bene..

Prostituzione, Squadra Mobile di Verona smantella banda italo-brasiliana


Ana Paulo de Oliveira l'arbitro-modella di Playboy ritornata in campo




Ana Paulo de Oliveira l'arbitro-modella di Playboy ritornata in campo.


Lei un arbito brasiliano ha posato per la rivista play boy ed è stata sospesa l'anno scorso.
Ieri dopo un anno è tornata nell'arbitraggio brasiliano in Serie B.

Infatti ha arbitrato Sao Josè e Taquaritinga del campionato di San Paolo.




Meno male che è tornata ne farà delle belle(in tutti i sensi)

Risorante pizzeria italiana in Brasile

Guarda che bello questo spot di una Pizzeria Mucuri Bahia in Brasile.

Pizzeria Bella Napoli 2008 Mucuri Bahia BRASIL Chef Gaetano Battaglia Napoli Italia Ristorante Brasile.

Il video

Ronaldinho vs Roberto Baggio

Calciatori brasiliani in Italia

Brasile Irlanda Hino naciona

Irlanda dia 06-02-2008.

La partita tra Irlanda e Brasile . Vince il Brasile

Con un gol di Robinho il brasile batte lIrlanda 1 a 0. Infatti per lattacante del Real e stato facile..Quello che trema in questo momento e Giovanni Trapattoni,tecnico della nazionale irlandese.

Carnival 2008 Rio - Unidos da Tijuca

Video da Rio de Janeiro carnevale 2008

Il carnevale del Brasile vi mostriamo un Video..

Brasile, sfila nuda al carnevale

Fotomodella esibisce solo "copri sesso"
La fotomodella Viviane Castro, di 25 anni, ha lasciato senza fiato il pubblico del sambodromo di Rio de Janeiro dando l'impressione di essere completamente nuda. Il nudo frontale è proibito categoricamente nelle sfilate allegoriche di Carnevale, ma Viviane si è difesa spiegando: "Ho un copri sesso regolamentare, solo che è di quattro centimetri".

Mai si era visto nel Carnevale di Rio un nudo simile. La madrina della "batteria" (percussioni) della scuola di samba Sao Clemente ha fatto scalpore con il suo mini copri sesso da Guinness dei primati, che quasi alla fine della sfilata è addirittura caduto seminando il panico fra gli organizzatori della scuola di Botafogo.

Angela Bismarck, madrina delle percussioni della scuola di samba, Porto da Pedra, è anche lei sfilata in topless ma con il copri sesso regolamentare: solo che la "passista" ha mostrato a tutti le sue grazie ottenute, lo ha ammesso, "con 41 chirurgie plastiche".


www.tgcom.mediaset.it

Torino Carnevale: festa al Mirafiori Motor Village :::Warã e Torino

Il Mirafiori Motor Village, centro polivalente del gruppo FIAT Auto, organizza in collaborazione con l'associazione culturale italo-brasiliana Warã due giorni di concerti, festa e spettacolo.
Il carnevale brasiliano al Motor Village di Torino!

Sabato 2 e domenica 3 febbraio 2008. Due giorni di feste.

Festa Brasiliana.
Musica dal vivo, spettacoli di Samba e balli brasiliani, esibizioni di Capoeira.

Festa dell’Arte.
Esibizione di Body and Car Painting.
Car Decoration: tutti invitati a decorare le auto del Motor Village con il Carnival Kit.

Festa dei Bimbi.
Deliziose bugie, dolcetti brasiliani e bibite per tutti. In più gadget, gonfi abili, personaggi in maschera, face-painting e visite guidate all’Officina

per saperne di più http://www.wara.it/

Rio de Janeiro, via al Carnevale 2008

Al via il Carnevale di Rio. Il sindaco della città brasiliana ha simbolicamente consegnato la chiave della città al Re Momo, sovrano della festa e "signore del caos". "Abbiamo il diritto di divertirci e dimenticare i problemi di sempre - ha detto Re Momo, che nel resto dell'anno si chiama Alex de Oliveira e fa l'architetto -. Durante il mio regno, tutti potranno godersi il più grande spettacolo del mondo".

L'edizione di quest'anno celebra il 200.o anniversario dell'arrivo in Brasile della famiglia reale portroghese, che nel 1808 fuggì dall'invasione napoleonica. Iniziato sotto una fitta pioggia, il carnevale culminerà con le sfilate di domenica e lunedi nel "sambodromo".

www.euronews.net

BRASILE/ BUFERA SUI VERTICI DELLA POLIZIA DI RIO DE JANEIRO-focus

Sostituito il comandante alla vigilia del Carnevale
postato 2 ore fa da APCOM


Rio de Janeiro, 30 gen. (Apcom) - Alla vigilia di Carnevale, che inizia ufficialmente venerdì, una bufera si abbatte sui vertici della Polizia Militare, la corporazione che ha in mano l'ordine pubblico della città.

Ieri il governatore dello Stato di Rio, Sergio Cabral Filho, con un atto che ha colto di sorpresa, ha sostituito il comandante della PM colonnello Ubiratan Angelo, che fino a pochi mesi fa era un prezioso alleato della politica del governo.

L'allontanamento dall'incarico di Angelo, dopo soltanto 392 giorni di incarico, ha scaldato la tensione già alta nelle file della corporazione. Domenica scorsa, circa 300 poliziotti, hanno manifestato sul lungomare dei quartieri esclusivi di Ipanema e Leblon chiedendo migliori condizioni di lavoro, specialmente l'aumento del salario, considerato basso anche per la media brasiliana (circa 1400 Reais, vale a dire intorno ai 600 euro). La protesta dei poliziotti sarebbe culminata proprio sotto l'edificio dove abita il governatore: fatto, questo, affatto gradito da Cabral.

Il governatore si aspettava un provvedimento disciplinare da parte del comandante che invece non è arrivato. Sarebbe, questa, l'ultima di una serie di incomprensioni tra il gabinetto politico e il vertice della polizia, culminato martedì nell'allontanamento del militare.

Cabral, nei mesi scorsi non aveva gradito una serie di comportamenti della polizia, per esempio le scene di giubilo, riprese con enfasi dalla stampa, quando un gruppo di poliziotti accusati di corruzione aveva lasciato la carcerazione preventiva. Nei giorni scorsi, inoltre, una telecamera ha flagrato i componenti di una pattuglia della PM saccheggiando un camion che trasportava birra. Episodi di delinquenza all'interno della corporazione che, secondo il governatore, necessitano di provvedimenti rigidi. Da qui, probabilmente, le incomprensioni con Uribatan Angelo.

Al suo posto è salito al vertice un altro colonnello, Gilson Pitta Lopes, fin qui responsabile dei servizi di intelligenza della polizia di Rio. Cambiamenti che però non riguardano solo il vertice: in queste ore sono in corso una serie di sostituzioni, tra cui quella del comando dello stato maggiore, da ieri in mano a Antonio Carlos Suarez David. Un terremoto istituzionale che potrebbe non esaurirsi qui: in queste ore è in corso una protesta da parte di militari chiedendo anche l' allontanato dell'attuale segretario della Sicurezza Pubblica dello Stato di Rio, José Mariano Beltrame.

Oggi, 30 ufficiali hanno consegnato una lettera nella quale, per protesta, chiedono il loro esonero dell'incarico. I loro nomi saranno divulgati stasera. Ieri, erano stati 41 gli ufficiali a chiedere di essere esonerati.

L'insoddisfazione all'interno della Polizia Militare arriva nel momento peggiore, alla vigilia del Carnevale, quando la città vive uno dei suoi momenti di maggior presenza turistica e la forza della polizia, rinforzata, è indispensabile alla tutela dell'ordine pubblico e al contrasto di episodi di delinquenza. Ambienti della polizia hanno assicurato stamattina che l'operatività della polizia continuerà.

La giornata si è aperta oggi con nove presunti trafficanti uccisi in due operazioni condotte però dalla Polizia Civile dentro due tra le favelas più violente della città, quella di Jacarezinho e quella di Mangueira, quest'ultima sede di una tra le più prestigiose scuole di samba carioca.

http://notizie.alice.it

David Beckham, scuola-calcio in Brasile

Progetto 'World of Sport' per costruire complesso turistico


David Beckham e' in Brasile, dove ha annunciato la costruzione di una scuola di calcio e di un complesso turistico. Il progetto si chiama 'Beckham World of Sport', e prevede la realizzazione - nello stato del Rio Grande do Norte - della 'Beckham Academy', che ha gia' succursali a Londra e Los Angeles. Ma nei piani del giocatore dei Los Angeles Galaxy c'e' anche la costruzione di un complesso turistico sull'Oceano Atlantico, con attrezzature sportive per la clientela.

www.raisport.rai.it

BRASILE: CARNEVALE RIO IL PIU' CARO DELLA STORIA PER LE CASSE PUBBLICHE

Il carnevale brasiliano di Rio che quest'anno si svolgera' dal 2 al 5 febbraio, sara' il piu' caro della storia per le casse pubbliche. Secondo il quotidiano 'Folha de Sao Paulo', alle scuole di samba che partecipano alla tradizionale sfilata nel cosiddetto Gruppo speciale sono gia' stati consegnati 22,2 milioni di reales (all'incirca 8,5 mln di euro), mentre nel 2007 i contributi del comune, del governo dello stato e federali sono stati di 9,2 milioni di reales. Al contempo, come da promessa fatta l'anno passato dal presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva, le 12 scuole hanno ricevuto per la prima volta una donazione di 6 milioni di reales dalla Petrobras, la compagnia petrolifera statale: una cifra che la Lega indipendente delle scuole di Samba ha ripartito equamente tra i partecipanti. Ancora, stando al quotidiano di San Paolo, la societa' petrolchimica Braskem, socia della Petrobras, ha garantito un contributo di altri 3 milioni di reales. (Ses/Pn/Adnkronos)

Thiago Barcelos concorrente del Grande Fratello in Italia


Thiago Barcelos è concorrente del Grande Fratello in Italia 2008. E nato a Santa Maria in Brasile
Ha 26 anni nato sotto il segno del toro ed In brasile ha conosciuto la sua attule moglie,Italiana , Benedetta Zilli la quale voleva entrare col marito al Grande Fratello ma pe lei non è stato possibile perchè è stata eliminata..

Con la moglie sposati da 3-4 mesi si sono conosciuti in BrasileE' stato un colpo di fulmine e dopo un pò si sono sposati: lui è venuto in Italia.
Attualmente vivono a Tortoreto provincia di Teramo

Thiago ha un diploma da infermiere ed in Brasile ha lavorato come barista e infermiere.
Ha lavorato in una sruttura infermieristica a Porto Allegre da sua zia.

I suoi suoceri sono molto orgogliosi di lui e ce un buon rapporto.

Beh un augurio d vittoria...

Forza Thiago!!

Scoperto in Brasile un giacimento di petrolio.

Un grande giacimento di petrolio è stato individuato nell'Oceano Atlantico, in acque territoriali brasiliane, circa 290 km a Est di Rio de Janeiro e a una profondità di 5.250 metri.
Lo rivela la Petrobras, la compagnia petrolifera pubblica. Il nuovo giacimento potrebbe avere le stesse dimensioni di quello di Tupì, scoperto due mesi fa, e che consentirà al Brasile di aumentare le sue riserve di greggio e gas naturale del 50%.
www.valenza.it

::Scuola di samba Banda Berimbau a Trieste.

Si tratta di uno dei gruppi più attivi e importanti in Italia, con centinaia di esibizioni all'attivo in situazioni di vario tipo: dal concerto alla parata di strada, tra cui la classica sfilata di carnevale.

La Banda si è esibita in tutta Italia, con varie partecipazioni a trasmissioni televisive e radiofoniche a livello locale, nazionale ed internazionale.


http://www.bandaberimbau.com


karlovacko

Falabrasil Scuola di Samba al sud Italia: In Sicilia


Falabrasil è la più grande "Scuola di Samba" del Sud Italia, la prima ed unica in Sicilia


E' nata da un progetto universitario di Palermo.

Il gruppo attualmente è formato da circa 50 elementi, opportunamente selezionati durante i corsi.


Il sito internet per info http://www.falabrasil.it/

Musicisti Brasiliani e musica brasilana

Bossanova guitar

http://www.bossanovaguitar.com/

::Musica Brasiliana Concerti ::Cantanti

Banda Berimbau (Berimbanda)
Musica, percussione e danza. Concerti e spettacoli di strada per portare anche in Italia il ritmo e l'entusiasmo del folclore brasiliano e del carnevale più famoso del mondo.
www.berimbanda.it




Agenda do Samba & Choro
Samba e choro ed informazioni bibliografiche sugli artisti.
http://www.samba-choro.com.br


Video a Gubbio : Perugia brasiliani e messicani.

Gubbio è una provincia di Perugia(Umbria) di 32.000 abitanti.


Primo gol di Pato in serie A :con il Milan

Curitiba Brasile Video Capitale Paranà

Video dall capitale del Paranà uno dei 27 paesi del brasiliani: si trova al sud del Brasile

::Ilha Grande ---Brasile Immagini da Rio de Janeiro

Quest’isola conserva la sua bellezza naturale non contaminata. L’isola al suo interno offre molti sentieri che, nella bellezza selvaggia della vegetazione, conducono a spiagge isolate
















































Adriano ha segnato due gol col San Paolo

Il giocaore dell'inter Adriano ora in prestito alla squadra brasiliana del San Paolo ha segnato ieri 2 gol tornando cosi con la morale alta. In giugno L'Imperatore ornerà all'Inter.

Sembra strana questa coincidenza perche il giocatore lo paga l'inter. Infatti la società nerazzura oltre ad avere come proprieta l'inter ha anche la TelecomItalia . Quest'ultima e stata protagonista per la telefonia in Brasile dove anche la Tim ha fatto grandi investimenti nel paese sudamericano.

Insomma gli imprenditori italiani se ne intendono di attaccanti.. Infatti sono arrivati prima di tutti sul business brasiliano.. Faccendo grandi investimenti (grazie anche alla politica estera italiana) e dando la gioia anche all'imperatore,il quale non deve fare altro che ringraziare il grande Moratti.

Wilson Vieira autore brasiliano di fumetti..

Wilson Vieira, 57 anni, brasiliano, autore di fumetti, con più 30 anni lavorando con i disegni ei testi. Ha lavorato e studiato in Italia.


ecco il suo sito

http://brasilhq.ilcannocchiale.it

Telecom Italia investe in Brasile

Telecom Italia investe in Brasile

18.01.08 - L'amministratore delegato del gruppo, Franco Bernabè, a Brasília con il presidente Gabriele Galateri, ha annunciato un aumento degli investimenti nel paese, che l'anno scorso sono stati di 2,3 miliardi di euro, anche al di fuori del campo della telefonia mobile, di cui Tim è il secondo operatore in Brasile.
fonte Musibrasil.net

Magda Gomes brasiliana in Italia

Magda Gomes è nata a Barra Bonita, in Brasile, l'11 febbraio 1978.

Prima di partecipare a Markette da Piero Chiambretti ha fatto a lungo la modella


Magda parla tre lingue (portoghese, inglese e spagnolo) e adesso sta studiando l'italiano.

ECO-ENERGIA: BRASILE; DOPO BIOETANOLO SI SPINGE SUL SOLARE

ECO-ENERGIA: BRASILE; DOPO BIOETANOLO SI SPINGE SUL SOLARE
(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Sembra che il Brasile, oltre ad essere il primo produttore mondiale per il bioetanolo voglia dare il proprio contributo al contenimento delle emissioni di CO2 anche incrementando la produzione di energia pulita con l' uso delle fonti rinnovabili. Dal primo gennaio il presidente Lula ha gia' reso obbligatorio la mescolanza del 2% di biodiesel al gasolio, introducendo esenzioni tributarie e crediti di scambio attraverso il ''Sello Combustible Social'' per favorire l'inclusione di 100 mila piccoli agricoltori familiari nella filiere produttiva del biodiesel da vegetali oleaginosi. Come se non bastasse, prendendo l'esempio della legge municipale e statale approvata a San Paolo, che impone di installare pannelli solari termici in tutti i nuovi edifici per riscaldare l'acqua, il governo vuole che altri stati federali seguano questa strada. Il solare termico, infatti, e' in forte espansione in tutto il Brasile: la legge e' gia' vigente in 45 municipi e anche lo Stato di Rio de Janeiro il 3 gennaio ha promulgato una legge che segue l'esempio di quella di San Paolo. (ANSA). Y72-GU

fonte http://www.ansa.it/ecoenergia/notizie/rubriche/solare/20080117134334568860.html

Un video che rappresenta il Brasile

Un video :::le favelas--immagini molto belle

Il brasiliano Pato al Milan i suoi goal ::::video

SAN PAOLO, ADRIANO A SEGNO IN UN AMICHEVOLE



Adriano ha segnato un gol con la maglia del an paolo in un amichevole contro il San Bernardo. Adriano giocherà con il san paolo fino a fien stagione in prestito dall'Inter

Consolato Brasile a Napoli

Via Giovanni Bausan 24, 80121 Napoli
Tel +39 081 19364387 — 081 344 3359;
Fax +39 081 2140925

Chi è il console Brasiliano a Napoli ?

Il Console Onorario del Brasile a Napoli è l’avv. Mario Luiz Piccaglia de Menezes, nominato con atto della Repubblica Federativa del Brasile del 29 luglio 2003 ed exequatur del 16 settembre 2003

Nato a Rio de Janeiro il 14/10/1959, Italo-brasiliano, sposato e padre di due figli.


Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Bologna e si è in seguito trasferito a Napoli dove e diventato anche un avvocato.

info@consbrasnapoli.it

ADRIANA LIMA top-model brasiliana

Adriana Francesca Lima nata il 12 giugno 1981 è una supermodella brasiliana di livello internazionale, nota soprattutto per il suo lavoro con Victoria's Secret.


Ana Laura Ribas brasiliana in Italia

Ana Laura Ribas, una showgirl brasiliana nota in Italia.
In italia debuta nel 1989.
da quel momento e stata sempr in prima scena sulla televisione italiana

Juliana Moreira Brasiliana in Italia

Juliana Moreira è nata in Brasile a san Paolo 15 aprile 1982
Alta 179 cm, per 62 kg di peso forma, ha occhi e capelli neri.

La sua carriera inizia come modella in vari programmi di moda in Braile.
Arrivata in Italia circa un anno e mezzo fa, qui ha continuato la sua carriera di modella. Teo Mammucari l'ha scelta come valletta.

Il video

A Rio in un operazione antidroga sono morti 10 persone

In un operazione della polizia brasiliana alle favelas ci sono state 10 vittime tra qui anche un bambino.
Solo nel 2007 ,la polizia di Rio ha ucciso 1.260 persone nel corso delle sue operazioni.

Nelle carceri brasiliane girano troppi cellulari..

SAN PAOLO Brasile

Nelle carceri brasiliane vengono ritirat ai detenuti circa 1000 cellulari al mese.
Infatti

Infatti ceèe proprio un giro d'affari pe i cellulari i quali vengono venduti a 200 euro circa , e sono venduti dalle guardie penitenziarie.
I detenuti li usano per continuare la loro attività di traffici illeciti e altro ancora.

Viaggio di italiani in Brasile agosto 2007

Capodanno 2008 Brasile

Rio de Janeiro, nel 2007 uccise 1260 persone in scontri con polizia


Nel 2007 in Brasile a Rio de Janeiro sono stati uccisi 1260 personeInfatti Il capo della polizia Gilberto Ribeiro, parlando alla radio Cbn, ha dichiarato che le vittime sono il risultato di un atteggiamento più risoluto della polizia di fronte ai trafficanti di droga che controllano le 600 favelas di Rio.

Brasile, nel 2007 investiti in turismo 685 mln di dollari

Brasile, nel 2007 investiti in turismo 685 mln di dollari
Tra gli obiettivi stimolare gli arrivi domestici


Nel 2007 il ministero del Turismo brasiliano ha investito circa 685,5 mln di dollari nello sviluppo del comparto. Le risorse sono state destinate alla creazione di infrastrutture, qualificazione professionale, eventi, promozione, ma anche normative e temi fiscali. Tra gli obiettivi del Piano nazionale 2007-2010 c’è l’incremento del turismo domestico (target 217 mln di viaggi da parte di brasiliani nel loro Paese).

fonte www.guaidaviaggi.it

Samba e Olimpiade in Brasile---

Samba e Olimpiade

Rio lancia la sua candidatura per le Olimpiadi del 2016. Mondiali troppo vicini dicono alcuni, ma l'ipotesi piace. Soprattutto agli sponsor

Altre notiziePechino ha il problema inquinamento
Pechino: la megalopoli
Tutti a Rio: e perché no? La capitale culturale del Brasile ha avanzato la sua candidatura per ospitare le Olimpiadi del 2016, a distanza di soli due anni dalla fase finale del Mondiale di calcio che il Brasile ha già conquistato e sta iniziando a preparare.

Una candidatura che piace, e moltissimo, agli sportivi: perché un paese affascinante come il Brasile e una città straordinaria come Rio sono il contesto ideale per ridare alle Olimpiadi un'immagine molto vicina a quella che i giochi olimpici rappresentano nell'immaginario collettivo: la festa globale. Ma è una candidatura che a quanto pare piace anche di più anche agli sponsor: alcuni nomi importanti si sono già interessati per affiancare e appoggiare la candidatura.

Ma ci sono anche i problemi, e non sono pochi: Rio ha a disposizione molte strutture fondamentali, ma il problema della sicurezza in città viene vissuto con grande angoscia. Le infrastrutture dovrebbero di fatto essere ripensate e l'economia del Brasile potrebbe anche crollare di fronte a un doppio peso così significativo come l'organizzazione del mondiale e delle Olimpiadi ad appena due anni di distanza.

Il sindaco della città Cesar Maia ha già detto che Rio è pronta a correre: "Questa città ha realizzato qualsiasi miracolo nel corso della sua storia. E siamo pronti a realizzare anche questo. La vicinanza di Mondiali e Olimpiadi non è un problema perché anche altre città hanno vissuto lo stesso esame e l'hanno superato. E' accaduto negli Stati Uniti e in Messico: e poi abbiamo una rete di città pronte a sostenerci. La Coppa del Mondo del 2014 ci offrirebbe una maggiore competenza sia nel campo della logistica che in quello di sicurezza, telecomunicazioni e infrastrutture."

L'agilità e l'efficenza con cui il paese, ma soprattutto Rio, ha affrontato l'appuntamento dei Giochi Panamericani lo scorso anno è un'altra bella immagine di fiducia che rende la candidatura di Rio è sicuramente la più pesante tra le sette giunte al Cio per l'edizione dei Giochi Olimpici del 2016: le altre sono Baku, Chicago, Doha, Tokyo (il CIO però preferirebbe una candidatura meno 'orientale' a soli otto anni da Pechino), Madrid e Praga. Ma le candidature europee difficilmente verranno prese in considerazione visto che la prossima sede è Londra, che era stata preferita a Parigi.

La decisione sarà presa a Copenhagen nell'ottobre dell'anno prossimo: e Rio, per convincere tutti, punterà su un Carnevale olimpico e su alcune grandi competizioni internazionali tese a dimostrare che il paese è pronto alla sfida.

fonte wwwit.eurosport.yahoo.com

Paura Milan: infortunio alla spalla per Kakà

Lunedì di paura in casa Milan: durante l'ultima seduta di allenamento della giornata in Dubai, Kakà si è scontrato con Gourcuff, riportando uno stiramento della capsula della spalla sinistra.

Il giocatore ha concluso regolarmente la partitella finale ma ha poi accusato sempre più dolore all'articolazione, che gli è stata bloccata per la notte con un tutore.

Oggi le sue condizioni verrano nuovamente valutatee non si esclude il ricorso ad esami radiografici.

Con ogni probabilità, dunque, il brasiliano non scenderà in campo nell'amichevole odierna contro gli Emirati Arabi Uniti e, qualora l'infortunio si rivelasse più serio del previsto, potrebbe saltare anche la sfida di domenica sera a San Siro contro il Napoli.

Buone notizie, invece, per Ronaldo, cher sembra ormai recuperato e che dovrebbe essere regolarmente utilizzato da Ancelotti contro la Nazionale araba, risultando disponibile pure per l'impegno di campionato.

Discorso simile per Pato: il 18enne brasiliano si sta allenando in Italia e attende in giornata il transfer dal Brasile che gli permetterà di poter essere schierato domenica contro i partenopei.

fonte http://sports.virgilio.it/it/cmc/calcio/20082/cmc_117665.html